giovedì 16 luglio 2009

TIRAMISU' TROPICALE

Il tiramisù (o in veneto ,tirame su) è uno dei dolci italiani più diffuso al mondo.
È un dessert al cucchiaio a base di savoiardi inzuppati nel caffè e crema di mascarpone.

Diverse fonti (da Vin Veneto del 1981, dall'Accademia Italiana di Giuseppe Maffioli, a portali internet di cucina) da molti anni testimoniano che il tiramisù sarebbe nato a Treviso al ristorante "Le Beccherie" dalle mani del pasticciere Roberto Linguanotto detto Loli.

Altre versioni e racconti in merito portano l'ideazione del dolce a Siena: i pasticceri lo avrebbero creato in onore di Cosimo III in occasione di una sua visita alla città.

Altre fonti dicono che il dolce sia nato nelle case chiuse come ricostituente per gli avventori.E da qui il nome...tirami su'!

Nella ricetta originale non è previsto liquore e sono usati i savoiardi.

Nel tempo le persone hanno provato a cambiare la ricetta sostituendo alcuni ingredienti principalmente il caffè e sono nate varie varianti come: il tiramisù ai frutti di bosco, al limone, alle fragole, all'ananas, allo yogurt e al lampone.

Tra le versioni preparate sono da ricordare quelle che ai savoiardi sostituiscono i noti biscotti pavesini o oro saiwa, le tradizioni familiari in merito alla preparazione con l'uno o l'altro ingrediente sono motivo di goliardica rivalità tra i sostenitori dell'una o dell'altra ricetta



Ammetto poteva venire piu' carino!Ma a mia discolpa posso dire che andavo molto di fretta!
La prossima volta mi impegnero' per renderlo piu' guardabile,prometto,ma vi assicuro che il sapore e' davvero buono!
Si tratta della solita ricetta del tiramisu' al quale sostiuiamo il cioccolato e il caffe' con ananas e cocco !nulla di difficile insomma!


Ingredienti:
-una confezione e mezza di pavesini(so che e' aperta la diatriba tra pavesini e savoiardi per il tiramisu'.Io preferisco i pavesini,a meno che non faccia io stessa i savoiardi e non siano "quei cosi"spugnosi e insipidi che si comprano)
-500 gr di mascarpone
-5 uova freschissime
-5 cucchiai abbondanti di zucchero
-ananas sciroppato
-farina di cocco

.separare tuorli e albumi
.montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso nel quale i granelli di zucchero non si sentono piu'...
.tagliare a pezzettini 5-6 fette di ananas
.aggiungere l'ananas ai tuorli
.montare gli albumi a neve fermissima aiutandosi con un pizzico di sale
.incorporare gli albumi ai tuorli molto delicatamente per non sgonfiare il composto
.bagnare velocemente i pavesini nel succo dell'ananas sciroppato e disporli nel recipiente dove vogliamo disporre il dolce
.versare la crema ,cospargere la superficie con farina di cocco e procedere con gli strati fino al temine della crema
.l'ultimo strato lo decoreremo con farina di cocco e delle fette di ananas
.lasciar riposare in frigo per 6 ore prima di consumarlo

3 commenti:

Betty ha detto...

qualunque siano le origini è sempre buonissimo.
particolare il tuo con cocco e ananas, baci.

valeo ha detto...

Ciao Chiara...ho letto il tuo commento sui miei biscottini a cuore...scusa il ritardo ma il 5 c'è stato il matrimonio e il blog l'ho un po' abbandonato...ma ora riparto alla grande!!
io non li ho usati ma sarebbe un'idea strepitosa!!
a presto!

Barbara ha detto...

Copiata, con l'eccezione della farina di cocco... che ometterò, grazie!