sabato 25 luglio 2009

ALICI AL FORNO....LIGHT!!!!!!!!!!!

Ciao mie cari e miei cari!
Che dire??Qui in casa mia ci sono circa 31 gradi!Scusate...ma io non vedo l'ora che venga l'autummo!

Vi posto la ricettina di oggi...semplicissima!MA richiede sangue freddo e pazienza in quanto implica la pulizia delle alici!In piu' io con la santa pazienza mi sono messa con una pinza a togliere le lische piu' grandi!
Un lavoro certosino!Manco cenerentola con l'aiuto della fata madrina ci si sarebbe messa!OK...pero' il risultato era buono!

Per pulire le alici ho tolto la testa,praticato un'incisione sulla pancia ,tolto viscere e lische.
Una volta passate sotto l'acqua le ho messe a scolare.
Ho rivestito una teglia con carta forno e sopra ho messo in fila tutte le alici con la pelle rivolta verso il basso.
Ho condito con un pangrattato aromatizzato con aglio granulare,un po' di sale e origano.
Ne ho fatto 2 versioni:con un filo d'olio per il consorte e senza olio per me!
Che dire??? buone!!!!!! e miei cari un chilo ,che basta per 4 persone,solo 2.50 euro!!!!


4 commenti:

fantasie ha detto...

Ma perché non te lefai pulire dal pescivendolo, così dimezzi i tempi di pulitura!
Baci Cenerentola
da Stefania

Gunther ha detto...

è un ottima ricetta, un ottimo consiglio per la salute e anche per la borsa, che in questo periodo non fa male

chiara ha detto...

.fantasie:ho preso il pesce all'auchan di venerdi sera!se chiedevo all'addetto di pulirmelo con la ressa che c'era...credo che mi avrebbe venduto a tranci pure a me :-) !

.gunther:so che e' prorpio una ricetta "stupida"...facilissima!
Pero' e' un consiglio ad usare del pesce gustoso senza chiedere un mutuo!

fantasie ha detto...

Chissà per che tipo di pesce tiavrebbe spacciato?
baci e in bocca a lupo per la dieta... io (come ben sai) ho desistito!