domenica 23 novembre 2008

LIMONI DI AMALFI CON MOZZARELLA DI BUFALA

Due cari amici mi hanno regalato dell'ottima mozzarella di bufala.E'cosi' buona che la mangio cosi'...semplicemente accompagnandola con del pane,oppure da sola ...in tutta la sua purezza.
Mi sembra quasi di mancarle di rispetto se la mischio ad altre cose!
Poi ho trovato una ricettina da sperimentare su cokaround .Questa ricetta mi ha fatto riflettere sul fatto che forse questo eccellente prodotto non avrebbe nulla da obbiettare se finisse cucinato leggermente dentro un profumatissimo limone di Amalfi.
La ricetta che propongo e' facilissima,velocissima,profumata da morire e molto sfiziosa!

Ingredienti:
-2 limoni di Amalfi(o 2 limoni non trattati)
-mozzarella di bufala(la quantita' dipende naturalemente dalla grandezza del limone...indicativamente diciamo 150 gr)
-4 pomodorini "pachino" ben maturi
-sale
(la ricetta originale prevede anche un pezzetto di acciuga...ma a me non piace quindi non l'ho messa)


.lavare i limoni e asciugarli
.tagliare le due estremita' del limone in modo he si mantenga in piedi
.tagliare ogni limone in 2 parti

.con un coltellino affilato togliere la polpa ricavando 4 anelli(io prima li ho spremuti...non si butta nulla!!!)

.tagliare la mozzarelle a fettine
.taliare i pomodorini a meta'
.posizionare la mozszarella dentro l'anello di limone
.aggiungere il pomodoro
.salare
.coprire con dell'altra mozzarella fino a raggiungere il bordo del limone

.cuocere in forno a 200° per circa 10 minuti(sotto ogni limone si posiziona della carta da forno)


Si possono portare a tavola su delle foglie di limone e foglie di basilico per guarnire.

2 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

interessante!

Elle ha detto...

un' idea originalissima!