giovedì 6 novembre 2008

DANISH BRAID O TRECCIA DANESE

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "La mia torta di mele "del blog Essenza di vaniglia




Prima di postare la ricetta bisogna citare il blog da cui l'ho copiata...ma copiata passo passo!!!
Mi sono imbattuta in diversi blog che postano il danish braid ma tutti usano ricette alternative sicuramente piu' veloci di questa!
Poi ho trovato il blog Winter Star che proponeva la ricetta originale e tradotta con pazienza certosina!
Ho deciso quindi di usare questa ricetta e di seguire anche i consigli di Comida de mama per quanto riguarda il procedimento per formare la treccia.

PER l’IMPASTO (DETREMPE)
1 cubetto di lievito di birra (25 g)
125 ml di latte intero
65 g di zucchero
La buccia grattugiata di 1 arancia
¾ di cucchiaino di cardamomo in polvere (facoltativo, io non l'ho messo)
1 e ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
I semi di ½ bacca di vaniglia
2 uova grandi
¼ di tazza di succo d’arancia
325 g di farina
1 cucchiaino di sale

PER IL BLOCCO DI BURRO (BEURRAGE)
225 g di burro freddo
25 g di farina

RIPIENO ALLE MELE
4 mele (ottime le fuji), sbucciate e tagliate a pezzettini
95 g di zucchero
Cannella in polvere
Semi di mezza stecca di vaniglia
¼ di tazza di succo di limone
4 cucchiai di burro.


IMPASTO
.mescolare il lievito con il latte lasciato intiepidire
.aggiungere lo zucchero,la buccia d'arancia,l'estratto di vaniglia ,le uova,il succo d'arancia ed il cardamomo
.amalgamare bene gli ingredienti
.aggiungere la farina miscelata col sale un po' alla volta
.lavorare l'impasto per 10-15 minuti circa
.lasciar riposare a temperatura ambiente per 10 minuti

.trasferire l'impasto coperto con della pellicola trasparente in frigo per 30 minuti


BEURRAGE
.mescolare il burro(lasciato ammorbidire a temperatura ambiente)con la farina
per qualche minuto con la frusta elettrica finche' sara' liscio
.lasciare l'impasto a temperatura ambiente


.trascorsi i 30 minuti tirare fuori dal frigo l'impasto e stenderlo su una spianatoia in un rettangolo di circa 45 per 33 cm
.spargere il burro in modo omogeneo sui 2/3 dell'impasto(la parte centrale e la parte a sinistra)
.prendere il lembo di destra(quello non imburrato e ripiegarlo verso il centro

.mettere l'impasto in frigo per altri 30 minuti sempre coperto da della pellicola trasparente
.riprendere l'impasto e posizionarlo sulla spianatoia,girarlo in modo che i lati aperti siano in alto(quindi a destra e a sinistra)
.ristendere la psta in un rettangolo di 45 per 33 cm

.richiudere a libro come sopra


.rimettere in frigo per altri 30 minuti
.l'operazione va ripetuta complessivamente per 4 volte
.completato l'ultimo giro l'impasto deve riposare in frigo per 5 ore(se si fa riposare piu' a lungo ben venga)


.preparare il ripieno:tagliare le mele e unirle alla cannella(la quantita' varia a seconda dei gusti anche se la ricetta originale parla di 1/4 di cucchiaino),allo zucchero ,alla vaniglia e al succo di limone
.sciogliere il burro e poi aggiungerlo all'impasto e far cuocere il tutto per 10 /15 minuti a fuoco moderato finche' le mele saranno morbide
.lasciare raffreddare


.andiamo a comporre la treccia
.dividere in 2 l'impasto e stenderlo in 2 rettangoli

."dividere"il rettangolo in tre

.aggiustare gli angoli del rettangolo

.sulle parti laterali andranno praticati dei tagli obliqui
.sistemare al centro dell'impasto il ripieno

.incrociare le listarelle di pasta tagliate (una a ds e poi una a sn)


.lasciar lievitare la trecci aper 2 ore circa finche' il volume sara' raddoppiato

.spennellare con un po' di latte
.cuocere in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti
.abbassare la temperatura a 180° e lasciar cuocere per 15_20 minuti finche' la treccia risultera' dorata


.si puo' servire tiepida o a temperatura ambiente

La pasta e' buonissima come quella dei cornetti,tanto per capirci...
La prossima volta provero' il ripieno seguendo la ricetta di comida de mamma che propone una pasta piu' simile ad una brioche...

5 commenti:

Pippi ha detto...

mamma mia...deve essere una bontà!
ciao Pippi

Sabrina ha detto...

Ciao Chiara
Se passi nel mio blog c'è un premio per te.
Spero ti faccia piacere.

Mentre tu provi il buccellato,io provo il Danish braid,deve essere una bonta!
Sabrina

la belle auberge ha detto...

semplicemente strepitosa!

essenza di vaniglia ha detto...

ciao chiara!
che delizia questo dolce! grazie per aver partecipato!

Chocolat ha detto...

Mi piacerebbe tu partecipassi al mio premio della buona azione per festeggiare i 100 post ! Chocolat
http://cookinginrome.blogspot.com/2008/10/100-good-deed-prize-il-premio-della.html