giovedì 16 ottobre 2008

PATATE HASSELBACK

Il nome a questa ricetta e' stato dato dal ristorante di Stoccolma che per primo le servi' nel 1700.In Irlanda e' conosciuta invece come "fisarmonica di patate".

Ingredienti(per 4 persone):
-8patate(possibilmente della stessa grandezza per rendere piu' omogena la cottura)
-40 gr di burro (o ghee,cioe' burro chiarificato)
-25 gr di pane grattugiato
-2o3 cucchiai di parmigiano
-sale,pepe

.lavare,pelare ed asciugare le patate
.tagliare un pezzetto della patata in modo che quando saranno messe in teglia rimarranno ferme
.infilare alla base di ogni patata uno stuzzicadenti lungo(di quello per gli spiedini)
.con un coltello affilato praticare tante incisioni verticali sulle patate arrivando sopra lo stuzzicadenti

.eliminare lo stuzzicadenti e immergere le patate in acqua fredda in modo da fargli perdere l'amido(cambiargli acqua piu' volte o sciaqualrle sotto l'acqua corrente.E' importante eliminare tutto l'anido perche' altrimenti le fettine di patate durante la cottura tenderanno a riunirsi)
.foderare una pirofila con della carta da forno e disporci le patate.Si puo' mettere qualche foglia di alloro tra le patate o del rosmarino per profumare
.salare,papare e infornare a 200° per 10 minuti
.trascorsi questi 10 minuti le andremo a spennellare con il burro fuso e le rimetteremo in forno per altri 20 minuti
.passati anche questi 20 minuti spolverizziamo con parmigiano e pangrattato e ultimiamo la cottura(l'intera cottura e' di circa un'ora)finche' le patate risulteranno dorate


Devo dire che ho provato ad infilare le patate con lo stuzzicadenti ma non ci sono riuscita.La patata e' troppo dura per farsi infilzare da un bastoncino di legno.
Forse bisognerebbe usare quei bastoncini di metallo da spiedini...forse quelli si che riuscirebbero a penetrare le mie patate...
Comunque ,con un po' di attenzione,si puo' anche non usare nulla...Io infatti ho fatto cosi' ...piu' semplice!

1 commento:

RosaMaría ha detto...

Qué originale, probaré esta receta. Grazie