Skip to main content

E' arrivato! Cornbread Pudding Di Martha Stewart

Ciao a tutti!
Grazie infinite per i commenti, grazie ai nuovi iscritti e per le belle parole spese per me. Vi sono davvero grata e spero a breve di poter sbirciare nei blog di tutti voi.

Vi avevo promesso una foto del mitico kitchen Aid ed oggi, in contemporanea con la pubblicazione di una mia ricetta su Made in kitchen, vi apro le porte della mia cucina ed ovviamente potrete vedere il mio nuovo robot fiammante.

Che dire?
E' arrivato venerdì scorso ed ho passato il week end a cucinare!
Fettuccine, pane, torta salata e persino dei biscotti sono state le prime cose che ha prodotto!

Mai ottenuti impasti così!
Io avevo, ho ( non la butto per questioni sentimetali, sono una romantica io), una frustina elettrica da 14.99 euro.
Fa il suo lavoro alla grande, la panna te la monta e pure fare un ciambellone è alla sua portata. Ovvio che quando trovavo scritto in una ricetta " sbattere il burro con lo zucchero fino ad ottenre un composto spumoso", mi chiedevo se fosse possibile fisicamente che burro e zucchero potessero dar vita a qualcosa di etereo.
Al massimo a me usciva una cremina triste e piatta.
Pensate allo stupore di una trentaquattrenne che per la prima volta in vita sua versa nella ciotola del Kitchen Aid burro e zucchero ed avvia il tutto e poi si gira distratta dal suo gatto e quando si gira dopo qualche minuto si ritrova quel fantomatico burro spumoso.

Testimone il marito, ho esclamato: " Ma allora è vero!"

Mi sono divertita lo ammetto e già ho la lista dei desideri degli accessori da comperare! La gelatiera, il tritatutto ed il macina cereali ( un po' caro, ma si chiama o no "lista dei desideri"?).
Piano piano, ogni tanto aggiungerò un pezzetto! E finalmente il marito non ha più la scusa che non sa cosa regalarmi per Natale o per il compleanno!

Ancora comunque non mi pare vero che sia finalmente arrivato e sussulto quando mi volto verso il piano di lavoro e lo vedo.

Eccolo! C'è! E' arrivato!
Grazie a Tuki ancora una volta.

Infine la ricetta del cornbread pudding di Martha Stewart preparata per Made in kitchen ed ovviamente per assecondare il marito che adora il mais.

La ricetta è di una semplicità assoluta e può essere usata sia per preparare dei muffin, ottimi per pic nic o buffet, oppure per un plum cake.
Cornbread Pudding Di Martha Stewart
Cornbread Pudding Di Martha Stewart
Ingredienti:

- 2 uova
- 2 cup di farina 00
- 2 cup ci farina di mais (io ho usato quella per la polenta istantanea)
- 1 cup di yogurt bianco intero
- 1/2 cup di latte
- 3 tablespoon di zucchero
- 1 teaspoon di bicarbonato
- 1 teaspoon sale
- 1 cup di mais ( il contenuto di una scatola piccola di mais)
- 1 tablespoon di lievito per torte salate

( non avendo a disposizione il latticello ho sostituito con latte e yogurt)

Il procedimento è banale, più che facile.
Ingredienti solidi miscelati insieme da una parte, e liquidi dall'altra.
Si uniscono e si lavorano abbastanza velocemente con le fruste.
Alla fine si incorporano i chicchi di mais.

Una volta pronto l'impasto si potrà scegliere se farne dei muffin o un plum cake.
La differenza sta essenzialmente nei tempi di cottura: per i muffin 25'circa, per il plum cake 40-45' a 200°. Controlliamo la cottura con uno stuzzicadenti e staremo attenti a non far cuocere troppo i muffin per non farli seccare troppo.

Ci sentiamo presto!
Politica dei commenti: Si prega di scrivere i vostri commenti in base all'argomento di questa pagina di distacco. I commenti contenenti un collegamento non verranno visualizzati prima dell'approvazione.
Open Comment
Close Comment