giovedì 22 dicembre 2011

L'insalata russa per la mamma e la maionese in un minuto e mezzo

Mia madre ha una grande passione per la maionese battuta forse solo da quella di mia suocera. Mai vista una donna che riesce a spalmare un tubetto di maionese su una fettina di pane e mangiarsela tranquillamente. Mia suocera può!

Io invece la maionese la tengo un po' a distanza data la mia silhouette che non è propriamente quella di Csaba della Zorza (ma secondo voi, Csaba si nutre con qualcosa o mangia solo placton?).
Natale però è una di quelle occasioni in cui per due giorni tutto è concesso, anche un piccolo bagno nella maionese.

Ecco allora che mi munisco di patate, carote, piselli e rispolvero persino i cetriolini sott'aceto che a casa mia sono più rari dei diamanti data l'avversione per l'aceto che ha il naso di mio marito.
Mi chiudo in cucina e spadello una quintalata di insalata russa.
Io lovvo l'insalata russa.

Quest'anno ho provato una ricetta trovata su youtube per fare la maionese in modo ultra rapido.
Lo so, lo so, ce ne sono a iosa di queste ricette, ma questa usa il robot e non il frullatore ad immersione o le fruste, non c'è rischio di schizzi e soprattutto non si è costretti a frullare mentre si versa l'olio a filo sembrando una funambola!
Queste le motivazioni per cui l'ho trovata perfetta per me.

Il risultato è ottimo! Una maionese cremosa, densa al punto giusto e di un giallino delicatissimo.

Cosa serve per prepararla?
Eccovi gli ingredienti:
- 1 uovo
- 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
- un bel pizzico di sale
- 200 ml di olio di semi
- il succo di mezzo limone ( di un limone intero secondo la ricetta originale)
- 1 vasetto di yogurt bianco intero ( per renderla più leggera da aggiungere delicatamente a fine preparazione)

A questo punto vi faccio vedere il risultato.



Qui sotto invece il video che vi spiega il procedimento.


Poi seguendo la ricetta di Giallo Zafferano ho preparato l'insalata russa usando:

- 300 gr di carote tagliate a quadretti
- 350 gr di pisellini
- 900 gr di patate tagliate a cubetti
- maionese
- sale
- olio evo
- 60 gr di cetriolini sott'aceto
- pepe

Ho lessato tutte le verdure separatamente, le ho lasciate raffreddare e le ho condite con olio, sale e pepe.
Ho aggiunto i cetriolini tritati, la maionese e mischiato bene il tutto.



Difficile è?!
Lo so, è un piatto antico e antiquato, un po' da zia, un po' anni '80, ma io una volta all'anno non posso non farlo.
E' una di quelle piccole golosità che condivido con mia mamma.

Un bacio e tanti auguri di cuore a tutti quelli che passano di qui.

7 commenti:

resy ha detto...

Mmmmmmmmmmmmm, la cosa mi stuzzica!! Proverò di sicuro, anch'io evito maionese e insalata russa, ma anche se un pò datato è uno sfizio che per le feste non può mancare!!
Tanti auguri di serene feste!!!!suboarke

Monica di Mela e Cannella ha detto...

Io adoro l'insalata russa , ma rigorosamente con maionese fatta in casa e a mano , la mia mamma la fa fantastica ed ora le passo anche questa ricetta , mi piace.

Anna ha detto...

Cara mi prendi sempre per la gola con le tue ricettine!!!

caja de sabores ha detto...

Muy rica, y además si le ponemos aceitunas y huevos duros también queda bien.

ricette dolci ha detto...

Ottima ricetta, penso di provarla, poi vi farò sapere!

http://www.le-ricette.it/
http://www.ricette-dolci-ricette.com/

ricette ha detto...

Ottima ricetta, penso di provarla, poi vi farò sapere!

http://www.le-ricette.it/
http://www.ricette-dolci-ricette.com/

Michela ha detto...

che bella ricetta! di solito non amo la maionese ma questa mi attira!
bello il tuo blog, dopo averlo scoperto casualmente sono venuta a curiosare tra le tue ricette, tutte molto interessanti e golose, complimenti!
passa anche da me se ti va ;)

a presto,
Michela