domenica 8 marzo 2009

RAVIOLI PER LA FESTA DELLA DONNA....

Ciao ragazze! e soprattutto TANTI AUGURI!
Mi rendo conto che sono un po' latitante sul mio blog...e mi dispiace!Ma piu' cucino...meno sto a dieta!
Meno sto a dieta ...e piu' rischio l'effetto valanga con il vestito da sposa!

Passiamo a postare una ricettina un po' gialla...come si addice alla giornata.
Ho fatto dei ravioli agli asparagi(se qualcuna avesse quelli selvatici...sarebbe una vera delizia!) con una salsa allo zafferano.L'idea l'ho presa su Giallo zafferano che pero' li proponeva in brodo!

A me i ravioli in brodo fanno tristezza...li mangio solo a Natale!
Preferisco usare la forchetta e assaporarli cosi':lasciarli sciogliere in bocca...avere il piacere di morderli...sentire mentre scivolano giu' per la gola!
Ma col brodo...no!Al primo morso il ripieno si disperde e sono gia' pronti per essere inghiottiti...insomma...il piacere e' troppo breve!

A me il brodo piace con la stracciatella( o fior di sambuco)...cioe' uova e parmigiano ben amalgamati e tuffati nel brodo bollente!Altra ricetta che mi ricorda tanto la mia amata nonna!

Passo a dare le dosi della ricetta.

Ingredienti
per la pasta:
-2 uova
-200 gr di rimacinato
-1 cucchiaino d'lio evo
-(se serve aggiungere un cucchiaio o due di acqua)
per il ripieno:
-200 gr di ricotta(ben sgocciolata)
-2 cucchiai abbondanti di parmigiano
-sale,pepe,noce moscata
-una cipolla piccola
-15 asparagi
-olio evo
per il condimento:
-pistilli di zafferano(o una bustina di zafferano...io ho usato prorpio lei:-)
-panna da cucina
-sale


.setacciare la farina e condirla con parmigiano,sale,pepe(io ho usato pepe bianco) e noce moscata
.lasciar appassire la cipolla in qalche cucchiaio di olio(si giallo zafferano si consiglia lo scalogno...ma io avevo la cipolla e quella ho usato).Aggiungere gli asparagi e 3-4 cucchiai d'acqua .Coprire e lasciar cuocer a fuoco moderato per circa 15 minuti.Frullare gli asparagi(ma io la prossima volta li tritero' grossolanamente col coltello) e lasciarli raffreddare.
.unire la ricotta al composto di asparagi ed aggiustare di sale
.preparare la sfoglia e formare con la farcia i ravioli
.i ravioli sono cotti per un minuto circa in acqua bollente salata
.per condirli ho stemperato lo zafferano nella panna che ho fatto scaldare in una padella antiaderente( se tende a seccare aggiungere un po' acqua di cottura della pasta).Naturalmente parmigiano !!!
Solo ora mentre scrivo mi viene in mente che il burro stemperato con lo zafferano poteva essere un'alternativa...e va beh!Sara' per la prossima volta!





Aggiungo la solita canzone della domenica...e' una canzone che mi piace tanto e mi mette allegria!spero faccia lo stesso effetto anche a voi!

Nessun commento: