venerdì 6 febbraio 2009

PANINI AL CUMINO

Questa ricettina e' proprio mia...
Le dosi inventate li per li...mentre impastavo.
Non pensavo di pubblicarla ma il risultato e' stato ottimo...quindi la pubblico e la espongo all'eventuale giudizio delle mie amiche bloggers.
I panini sono risultati sofficissimi...ma prorpio una piuma!
Io li ho aromatizzati con del cumino perche' li dovevo accompagnare con un piatto a base di patate...e io ho una passione per l'abbinamento patate-cumino.
Passo a dare la ricetta...semplicissima e anche veloce(circa 2 ore e mezzo dall'impasto alla cottura).

Ingredienti:
-150 gr di farina manitoba
-150 gr di frina tipo 0
-30 gr di burro
-160 gr di latte
-un cucchiaino di sale
-un cucchiaino di malto d'orzo
-un cucchiaio raso di zucchero
-2 cucchiaini da caffe' di cumino(io ne ho messi di piu'...perche' adoro il cumino)
-15 gr di lievito di birra

.scioglere il lievito e il malto nel latte tiepido
.miscelare le farine,il sale e lo zucchero
.unire il latte alla farina ed amalgamare il tutto
.lavorare l'impasto per dieci minuti circa sbattendolo di tanto in tanto
.lasciar riposare l'impasto per circa un'ora o fino al raddoppio del suo volume.
Io accendo il forno al massimo della sua potenza per circa un minuto poi lo spengo e metto il pane ,coperto da un canovaccio,a lievitare...quindi la lievitazione e' molto veloce!
.una volta lievitato ho ripreso l'impasto,l'ho lavorato e sgonfiato
.ho diviso l'impasto in 8 panini,ho praticato un'incisione sulla superficie e li ho rimessi a lievitare
.li ho cotti in forno preriscaldato per 20-25 minuti circa(ma non sono stata attenta all'ora...mi sono regolata con il colore) a 180°



11 commenti:

Pupottina ha detto...

ciao. Help me!
chiamo all'appello tutte le mie amiche cuoche e spero di non dimenticarne nessuna.
l'invito è rivolto a tutte quelle che in cucina sono più brave di me ... e credo di essere già nella giusta dimora... c'è qualcosa che merita di essere scoperto....ingredienti, quantità, modalità, consigli utili per non sbagliare ... ma prima della festa della donna anche Pupottina deve avere la possibilità di riuscire a farne uno simile... ma anche più buono se possibile di quello che ha già mangiato...
ha già cercato ma non esiste ancora la ricetta in rete...
per scoprire di cosa si tratta e di cosa ho bisogno, vieni da me a leggere il mio post delle 12 ....
nel frattempo, buon weekend...

p.s. conto su di te per un ottimo risultato
;-)

Marilena ha detto...

Che belli questi paninetti!
Sei stata bravissima.
Ciao, buon week end.

Sabrina ha detto...

Hanno un aspetto fantastico!
Brava!

Betty ha detto...

Che belli questi panini, fanno venire fame!
Complimenti e buona serata

ines ha detto...

ti sono venuti proprio bene, brava. Io adoro fare il pane in casa e inventare sempre qualcosa di nuovo. ciao ciao

lenny ha detto...

Sei una maga dei lievitati: hai ottenuto un risultato eccellente con una ricetta inventata, cosa possibile con le varie pietanze, ma quasi impossibile con il pane.
Ciao

Vanessa ha detto...

IO STIMO DAVVERO TANTO TUTTE LE PERSONE CHE INVENTANO DELLE RICETTE DI PANE E DOLCI....ma ci vuole davvero del talento!!! la ricetta è già stampata e domenica panifico!!!!!! complimenti ancora :)

Vanessa ha detto...

ah dimenticavo il malto d'orzo con cosa lo posso sostituire? non so se lo trovo al supermercato.

chiara ha detto...

*Popottina:...non ho ben capito di cosa si tratta ma passo a do un occhiata.

*Marilena,Sabrina,Ines,Betty e Lenny:
grazie ragazze...siete davvero carine!

*Vanessa:puoi sostituire il malto con del miele.
Io il malto l'ho trovato in un negozio biologico...anche io al supermercato non l'ho mai visto.
Spero ti piacciano questi panini...

NIGHTFAIRY ha detto...

Sembrano davvero sofficissime!

desperate.houseviz ha detto...

ciao chiara!
ti ho risposto da me sul maiale con le pugne, convinci il principe consorte!

noi l'abbiamo accompagnato con un lambrusco... era ottimo! (modestia, portami via!)

:D
baci e a presto!