sabato 24 gennaio 2009

PLUM CAKE ZUCCHERATO......delle Simili

Partiamo col dire che la ricetta e' quella della torta zuccherata delle Simili alla quale ho cambiato forma e quantitativi degli ingredienti.
La ricetta originale prevede infatti 600 gr di farina...e 2 persone a finire un dolce con 600 gr di farina ,vi assicuro,che ci mettono tanto tempo!Quindi io ho dimezzato i quantitativi degli ingredienti.
Devo dire che senza dubbio questo e' ,fra i dolci lievitati che ho fatto,uno di quelli che mi e' piaciuto di piu'.L'impasto e' una nuvola,la glassa(grazie ai consigli di Sabrina!)si scioglie in bocca...e stamattina ho dovuto letteralmente impedire al principe consorte di affettarsi una 4a fetta del dolce.
La forma non e' quella prevista perche' l'ultima lievitazione doveva essere di appena 30 minuti...io invece sono uscita a fare shopping e l'ho lasciata lievitare per 3 ore abbondandi!
L'inconveninete e' stato che dovevano essere piu' visibili le palline che compongono il dolce...la cosa positiva e' che il dolce e' meravigliosamente soffice.
Insomma l'estetica ne ha risentito...ma per il resto no...anzi!
Passo a dare la ricetta.


Ingredienti
per il lievitino:
-75 gr di farina di forza(io ho usato la manitoba)
-10 gr di lievito di birra
-40 gr di latte(io ne ho messo circa 60 gr perche' altrimenti non riuscivo ad amalgamare)
per l'impasto:
-275 gr di farina
-100 ml circa di acqua
-2 tuorli
-2 cucchiai di zucchero(bisognerebbe metterne 1 ma a me pareva troppo poco)
-mezzo cucchiaino di sale
-la scorza grattugiata di mezzolimone(io ho messo la scorza di 1 limone intero perche' mi piace molto l'aroma che da)
-50 gr di burro ammorbidito
-25 gr di burro fuso(per ungere le palline)
per la glassa:
-75 gr di zucchero a velo
-un cucchiaio di rum
-qualche goccia di acqua per raggiungere la consistenza giusta


.preparare il lievitino sciogliendo nel latte il lievito e poi impastare velocemente con la farina.Laciar riposare il tutto per 1 ora fino al raddoppio dell'impasto
.in una ciotola sciogliere il lievitino nell'acqua(si anche a me pareva strano...ma e' prorprio cosi'),aggiungere i tuorli la buccia di limone
.amalgamare farina e zucchero con il liquido
.infine aggiungere il burro e lavorare l'impasto energicamenteper 10 minuti nella ciotola poi ,quando si stacca dalle pareti del recipiente,spostarlo sul piano di lavoro e sbatterlo con forza
.rimettere l'impasto in una ciotola unta con del burro e lasciar lievitare per 1 ora circa
.rovesciare il composto sul piano di lavoro ,lavorarlo velocemente e ricavare 8 palline(io ne ho fatte 10)
.passare le palline nel burro fuso e diporle in una teglia lasciandole lievitare coperte per circa 30'
.cuocere a 200à per 30 minuti circa
.quando il dolce e' tiepido coprire con la glassa

Le palline possono anche essere riempite con marmellata,crema o cioccolata.
Si possono anche fare delle monoporzioni(mettendo le palline nello stampo dei plum cake).



5 commenti:

ines ha detto...

Hai fatto bene a uscire a fare shopping se ti è venuto così bene. Proverò sicuramente a farlo. Le ricette delle sorelle simili sono sempre una garanzia di successo.
Buon finesettimana. un bacione

NIGHTFAIRY ha detto...

Oh mamma..che delizia questo plumcake!mi é venuta una fameeee

Marilena ha detto...

Che bello questo plumcake, bravissima!!!
Buona giornata, baciotti.

Sabrina ha detto...

MMMMMMMMM maremma come ne gradirei una fetta!
La lievitazione più lunga avrà sicuramente reso il dolce ancora più " nuvoloso" e la glassatura è perfetta!Mi fa piacere sapere di esserti stata utile.
Un bacio

Anonimo ha detto...

E' sofficissimo, garantisco.
Tuo, Principe Consorte.