giovedì 11 dicembre 2008

BAVARESE AL CAFFE' E VANIGLIA

Il dessert prende il nome dalla regione tedesca della Baviera.
Va notato come comunemente si tenda ad utilizzare il nome bavarese preceduto dall'articolo femminile, magari sottintendendo la parola crema: la bavarese.
Tuttavia il termine corretto sarebbe al maschile, in quanto deriva dal francese bavarois e perché potrebbe essere sottintesa la parola budino: budino bavarese.

La bavarese vera e propria, d'altronde, è la particolare bevanda francese che ha dato il nome a questa preparazione( è una bevanda tipica della Francia diffusa in tutte le zone d'oltralpe.È un mangia e bevi, solitamente caldo, composto di tè, latte e liquore. Si ritiene che sia stato introdotto verso i primi del 1700 dai cuochi francesi al servizio dei Wittelsbach, casa regnante di Baviera.Da questa bevanda nasce all'inizio dell'Ottocento il dolce che conosciamo oggi e che venne chiamato bavarois o formaggio bavarese, poiché all'aspetto ricordava un formaggio fresco.).

Nei budini che derivano dalla famiglia dei/delle bavaresi la base è costituita da crema inglese.


Ingredienti:
-6 fogli di gelatina
-150 gr di zucchero
-7 gr di caffe' liofilizzato(o una tazzina piena di caffe' ristretto)
-una stecca di vaniglia
-2 tuorli
-250 ml di panna
-250 ml di latte
-4 cucchiaini di cucchiaini di liquore al caffe'(io ho usato il brandy)

.ammollare la gelatina in acuq per 10 minuti
.portare ad ebollizione il latte con la stecca di vaniglia(aperta nel senso della lunghezza e privata dei semi)
.montare i tuorli con lo zucchero.Quando abbiamo ottenuto un composto spumoso aggiungiamo il liquore
.strizzare i fogli di colla di pesce nel latte caldo mescolando bene e lasciar intiepidire il composto
.con un colino versare il latte tiepido sulle uova e lasciar raffreddare
.montare la panna e incorporarla al composto
.versare il tutto nello stampo o negli stampini(io li ungo leggermente o con un velo di burro o con pochissimo olio di mandorle) e far riposare in frigo per 3 ore circa(al momento di sformare il dolce per facilitare l'operazione possiamo immergere lo stampo in acqua bollente per 2 minuti in modo che il burro si sciolga e il dolce scivoli via dallo stampo velocemente)

Nessun commento: