martedì 18 novembre 2008

CINNAMON ROLLS (ROTOLINI ALLA CANNELLA)

Questi sono dolcetti che si trovano comunemente nel Nord America e nel Nord Europa.
Si pensa che la ricetta originale sia di origine svedese dove prende il nome di kanelbulle.
Il dolce consiste in un foglio di pasta lievitata dolce condita con burro ,zucchero e cannella le cui dimensioni variano dai 5 ai 10 cm.
Altra variante di questo dolce e' quella finlandese dove prende il nome di Korvapuusti e puo' arrivare fino a 200 gr a pezzo e 20 cm di diametro.



Ingredienti
per l'impasto:
-500 gr di farina Manitoba (oppure metà Manitoba e metà “00”)
-20 gr di lievito di birra (oppure 7 g di lievito disidratato)
-60 gr di zucchero semolato
-60 g di burro
-1 uovo grande leggermente sbattuto
-250 ml di latte appena tiepido
-1 pizzico di sale
-1 bustina di vanillina
per farcire:
-150 gr di zucchero di canna
-2 cucchiaini rasi di cannella
-75 gr di burro a temperatura ambiente
per la glassa:
-100 gr di zucchero a velo
-2cucchiai d'acqua

.miscelare la farina con lo zucchero,il sale e la vanillina
.sciogliere il lievito nel latte tiepido
.sciogliere il burro e lasciarlo intipidire
.unire il latte alla farina e poi unire lìuovo e il burro
.amalgamare gli ingredienti e lavorare l'impasto per una decina di minuti
.lasciar riposoare il tutto in un luogo tiepido per circa due ore finche' il volume dell'impasto risultera' raddoppiato
.prepariamo intanto la farcia lavorando con le fruste elettriche il burro ammorbidito con lo zucchero di canno e la cannella
.una volta lievitato prenderemo l'impasto e lo porteremo sul piano di lavoro
.una volta lievitato spostiamo l'impasto sul piano di lavoro
.con un mattarello mstendiamo la pasta in una sfoglia piuttosto sottile e poi con l'aiuto di una spatola la farciamo con il burro
.a questo punto arrotoliamo la pasta facendo combaciare bene i bordi di questa
.con un coltello affilato tagliamo pezzeti di pasta di 3-4 cm circa
.disponiamo i rotolini su una placca foderata con carta da forno e li lasciamo lievitare per un'ora circa

.una volta lievitati li facciamo cuocere in forno a 180° finche' saranno dorati

.appena sfornati si possono decorare con una glassa ottenuta mescolando lo zucchero a velo con 2 cucchiai d'acqua

3 commenti:

Sabrina ha detto...

Mi piace la ricetta,io adoro la cannella (meno i miei familiari),ma soprattutto quello che mi piace di te è che racconti la ricetta che fai.Un bel modo per introdurre una preparazione,brava!

Anonimo ha detto...

Una delizia. Ottimi per la prima colazione, sublimi a metà mattinata.

Complimenti.

21D

Sere ha detto...

buoneeeeeeee!