venerdì 17 ottobre 2008

PIZZA A LUNGA LIEVITAZIONE

Sono amante del lievito quindi sbircio spesso in un blog che si chiama "Profumo di lievito".Un blog bello e pieno di ricette interessantissime ed e' qui che ho trovato la ricetta della pizza a lunga lievitazione!
Unico problema per me e' che su questo blog si usano ingredienti che sembrano armi segrete del KGB...ma che e' sta W300?E la W250?...(sono delle farine...ora lo so!)ma non mi e' mai capitato di trovare in nessun supermercato farina che riportasse la dicitura w300!
Ormai mi ero quasi abituata all'olio"EVO",ma certo sta farina w300...mi ha messo ko...
Sono fuorimoda...sono rimasta all'olio d'oliva (extravergine...esagerando), alle farine 0 e 00...avevo anche tentato di modernizzarmi con la manitoba...(per cui Anna Moroni prendera' una percentuale sulle vendite...perche' prima che ne parlasse questa signora alla Prova del cuoco...la usavano in 3...)
Va beh...dopo queste amare riflessioni su di me...che sono ignorantissima sulle farine e su chissa' ancora quante cose...passo a dare questa ricetta che e' deliziosa.
Unico inconveniente e' che l'impasto va fatto 48 ore ore prima della cottura della pizza...e va bhe...e' una ricetta solo per gente paziente.


Ingredienti:
-800 gr di farina W300 (io ho usato 400 gr di 0 e 400 gr di manitoba)
-640/700 ml di acqua
-48 gr di lievito di birra
-18 gr di sale
-3 cucchiai di olio extravergine d'oliva(e.v.o.)

.sciogliere il lievito nell'acqua e impastare coi 3/4 della farina fino ad ottenere una crema (io ho usato la frusta elettrica )
.miscelare il sale con la restante farina,amalgamarla all'impasto e lavorare il tutto per 5 minuti
.aggiungere l'olio e con un mestolo,dal basso verso l'alto,lavorare per 15 minuti
.trasferire l'impasto in un recipiente con il coperchio che metteremo in frigo nello scomparto della frutta
.qui lo lasceremo per 46 ore...
.trascorse queste riprendiamo l'impasto e lo dividiamo in due
.ogni pezzo di pasta va ripiegato in 3 e si fa riposare per 20 minuti
.stendiamo la pasta coi polpastrelli aiutandoci con della semola
.mettiamo l'impasto in 2 teglie e lasciamo lievitare per altri 30'
.condiamo con pomodoro e inforniamo a 250° per 10 minuti(posizionare la teglia alla prima tacca del forno)
.quando la base della pizza sara' dorata aggiungiamo la mozzarella e lasiamo cuocere per altri 2 minuti finche'questa sara' completamente sciolta




La pizza dentro e' morbida,alveolata e leggera.Fuori croccante...

1 commento:

Sere ha detto...

che meraviglia la tua pizza!